Bestiario moralizzato di Gubbio/1. (De lo leone)

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
1. (De lo leone)

../ ../2. De lo leone IncludiIntestazione 18 maggio 2008 75% Poesie

Bestiario moralizzato di Gubbio 2. De lo leone

 
Lo lion è de sì nobil natura,
de niuna altra fera à semelianza.
Ne le montangne di maiure altura
4usatamente sì fa demoranza;

à de l[o] caciatore tal paura
ke per scanpare pilia sutilianza,
e tanto la sua andata cela e scura,
8ke non pò[ne] vedere homo senblanza.

Per lo leone si dee entender Cristo,
per la montagna ’l cielo onde descese,
11e per lo caciatore lo Nemico

lo qual fo de la Sua venuta tristo,
ké li tolse l’anime k’avea prese
14e non podean scanpar per altro amico.