Canti del cuore/Forse nella tomba si sogna

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Forse nella tomba si sogna.

../Canzone del cieco ../Il mio cuore ha cessato da lungo tempo di battere IncludiIntestazione 4 dicembre 2016 100% letteratura

Canzone del cieco Il mio cuore ha cessato da lungo tempo di battere


[p. 81 modifica]


X.

FORSE NELLA TOMBA SI SOGNA


Io ti ho sognata. L’amore solamente può creare dei sogni così belli, nè molti anni di vita potranno darmi un simile godimento. Oh perchè i sogni passano così presto! Moriamo... forse nella tomba si sogna.

Ho voluto rivedere quei luoghi che da tanto tempo non aveva veduti, alberi e campi, deliziose colline, spiaggie solitarie del mare; essi sono ripieni di te, essi non mi parlano che di te sola... Oh corriamo corriamo, dove la vita si agita nell’amore. [p. 82 modifica]

L’autunno fa cadere le foglie, le nebbie avvolgono queste campagne, eppure esse non erano così belle quando la primavera le rivestiva di fiori. L’amore soltanto vi ha lasciata una bellezza incantevole. Io allora non amava... Oh miseri coloro che non amano!

Di buon mattino io ti volli vedere, e tu ancora dormivi; dormivi accanto a colui al quale ti ha legata un destino inevitabile. Uomo dal cuore arido, non avvelenare il suo sonno. Essa mi ha forse sognato... Oh Iddio le risparmi dei sogni così funesti!

O donna che disperatamente amo, e per cui mi avea forse fatto nascere la sorte, non vorrai dunque nutrire un affetto per uno sventurato? Un affetto colpevole? Oh non chiamarlo con questo nome. Si amano tutti gli sventurati sopra la terra.

Volgeranno pochi giorni, ed io sarò forse allontanato da te eternamente. Dolci speranze, affezioni dilette della vita, di voi non mi sarà [p. 83 modifica]rimasto che un sogno. Oh perchè i sogni passano così presto? Moriamo, moriamo, se nella tomba si sogna!


Tarchetti - Disjecta, 1879 119.png