Del letto marital questa è la sponda

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Tommaso Crudeli

XVIII secolo D Sonetti Letteratura Del letto marital questa è la sponda Intestazione 3 agosto 2014 75% Da definire

EPUB silk icon.svg EPUB  Mobi icon.svg MOBI  Pdf by mimooh.svg PDF  Farm-Fresh file extension rtf.png RTF  Text-txt.svg TXT

Per uno sposalizio.
Sonetto del Dottor Crudeli.
La Verginità parla alla sposa


Del letto marital questa è la sponda;
più non lice seguirti: io parto, addio;
ti fui custode dall’età più bionda,
e per te gloria accrebbi al regno mio.

5Sposa e madre or sarai, se il ciel seconda
l’insubra speme ed il comun desio;
già vezzeggiando ti carpisce e sfronda
i gigli Amor, che di sua mano ordio.

Disse, e disparve in un balen la dea;
10e in van tre volte la chiamò la bella
vergine, che di lei pur anche ardea.

Scese frattanto, e sfolgorando in viso
Fecondità, la man le prese, e diella
al caro sposo; e il duol cangiossi in riso.