Della storia d'Italia dalle origini fino ai nostri giorni/Libro secondo/4. Guerra di Pirro

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
4. Guerra di Pirro

../3. Un secolo di guerre ed estensioni circonvicine ../5. Prima guerra punica IncludiIntestazione 20 dicembre 2017 75% Da definire

Libro secondo - 3. Un secolo di guerre ed estensioni circonvicine Libro secondo - 5. Prima guerra punica

[p. 42 modifica]4. Guerra di Pirro [290-264]. — Venivano intanto con gli altri cadendo sotto a Roma anche i magno-greci. Ed era pure il tempo della maggior potenza esterna di lor nazione; il tempo che gli Alessandriadi tenean regni dall’Illirio all’Indo. Taranto assalita dai romani ricorse al piú vicino di coloro; ad uno, se non de’ piú potenti, certo de’ piú prodi e piú ambiziosi, a Pirro re dell’Epiro. Venne questi nel 280, e vinse due volte a Pandosia e ad Ascoli; ma, perdurando al solito i romani, ed attendendo egli meno a proseguir la guerra difficile che a farsi un imperio facile, si distrasse in Sicilia. E sí tornonne; ma fu sconfitto allora a Benevento e ripatriò in Epiro. E, caduta Taranto nel 272, la potenza romana s’estese sui greci nell’ultima penisola.