Delle strade ferrate italiane e del miglior ordinamento di esse/Appendice e Documenti/Documento 3

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Documento N.° III

../Documento 2 ../Documento 4 IncludiIntestazione 12 maggio 2012 25% Da definire

Appendice e Documenti - Documento 2 Appendice e Documenti - Documento 4
[p. 524 modifica]

Documento N.° III


_____________



ELENCO


DEGLI OPUSCOLI PUBBLICATI SULLA QUISTIONE


DELLE DUE LINEE DA MILANO A BRESCIA PER TREVIGLIO O PER BERGAMO



N.° 1.° Rivista di varii scritti intorno alla strada ferrata da Milano a Venezia del dottore Carlo Cattaneo, inserito nel IV volume del Politecnico di Milano. — Milano, Pirola, 1841.

» 2° Primi studi dell’ingegnere Tomaso Meduna intorno ad un progetto di ponte sulla laguna di Venezia (negli Annali di Statistica, dicembre, 1837).

» 3.° Strada ferrata da Venezia a Milano (Atti officiali della società. — Venezia, Gondoliere, 1837, con tre tavole).

» 4.° Memoria, in rapporto ai bisogni della città e provincia di Bergamo. — Bergamo, Crescini, 1837.

» 5.° Idem, con alcune osservazioni degli Annali di Statistica. — Milano, Lampato, 1838;

» 6.° Esame delle osservazioni degli Annali di Statistica. — Bergamo, Crescini, 1838.

» 7.° Primo rapporto annuale dell’ingegnere G. Milani. — Milano, Bernardoni, 1838.

» 8.° Progetto dell’ingegnere Bruschetti per la strada di ferro da Milano a Bergamo (Biblioteca Italiana, tomo 89), 1838.

»9.° Statuti della società per la strada ferrata, ec. — Bernardoni, 1838.

» 10.° Nuovo esame della questione per congiungere la città di Bergamo ec. — Bergamo, Crescini, 1840.

» 11.° Qual linea seguir debba da Brescia a Milano, ec. Memoria dell’ingegnere Milani. — Milano, Bernardoni, 1840.

[p. 525 modifica] N.°12.° Dietro quali considerazioni, ec., si debba determinare il luogo ove cominciare i lavori, ec., Memoria del ingegnere Milani. — Venezia, Gondoliere, 1840.

» 13.° Sopra la risoluzione degli azionisti nel congresso di luglio 1840; discorso di J. Castelli. — Venezia, Santini, 1840.

» 14.° Protocollo del primo congresso generale degli azionisti in Venezia, ec., (col rendiconto dei direttori ). — Venezia, Gondoliere, 1840.

» 15.° Progetto dell'ingegnere G. Milani. — Venezia, Antonelli, 1840, con tavole.

» 16.° Dell'importanza di bene scegliere le linee per le strade ferrate in Lombardia. Memoria di Carlo De Kramer. — Milano, Pirola, 1840.

» 17.° Cenni sulla questione della linea da Milano a Venezia, di J. P. — Milano, Lampato, 1841.

» 18.° Le strade ferrate in Lombardia; Cenni dell'ingegnere C. Possenti — Milano, Monti, 1841.

» 19.° Sul vantaggio che passi per Monza e Bergamo, ec. Memoria dell'ingegnere G. Rossetti. — Milano, Pirola, 1841.

» 20.° Cenni dell'industria e sul commercio di Treviglio. — Treviglio, Messaggi, 1841.

» 21.° Lettera dell'ingegnere G. Milani, sopra la memoria intitolata: Nuovo esame, ec. — Milano, Lampato, 1841.

» 22.° Sulla scelta della linea per le strade di ferro in Lombardia. Ulteriori cenni, ec., dell'ingegnere G. Bruschetti. — Milano, Bernardoni, 1841

» 23.° Ricerche sul progetto di una strada di ferro da Milano a Venezia, estratto dagli Annali di Statistica, fascicolo di giugno 1836. — Milano, società degli editori degli Annali, 1836.

» 24. Intorno alla progettata strada a ruotaie di ferro nel regno Lombardo-Veneto in rapporto ai bisogni della città e provincia di Bergamo, con alcune osservazioni degli Annali di Statistica. — Milano, Società degli editori degli Annali, 1838.

» 25.° Alcune osservazioni all'articolo del signor dottore Carlo Cattaneo intitolato: Rivista di varii scritti intorno alla strada ferrata da Mi¬ lano a Venezia, ec., di P. A. G. — Milano, fratelli Ubicini, 1841.

» 26. Osservazioni intorno alla linea da scegliersi da Milano a Brescia per la privilegiata strada ferrata Ferdinandea Lombardo-Veneta, di Ambrogio Gaspari— Milano, Manini, 1840.

» 27.° Lettera dell'ingegnere R. G. ai membri della commissione del tronco da Brescia a Milano della strada ferrata Ferdinandea Lombardo-Veneta. — Milano, Guglielmini e Radaelli, 1841.

» 28.° Osservazioni al discorso popolare di Jacopo Castelli sulla strada [p. 526 modifica]ferrata da Brescia a Milano per la via di Bergamo.— Verona, Antonelli, 1841.

N.° 29.° Epilogo e conclusione dello scritto dell'ingegnere Milani, intitolato: Appello al buon senso pubblico sul voto e sulle illustrazioni del voto della commissione istituita nel congresso di Venezia degli azionisti della strada ferrata Lombardo-Veneta nel 1840. — Verona, Bisesti, 1842.

» 30.° Replica del dottor Carlo Cattaneo alla risposta dell'ingegnere Giovanni Milani (inserita nel Politecnico, N.° 21). — Milano, Pirola, 1841.

» 31.° Continuazione e fine della replica dei dottore Carlo Cattaneo alla risposta dell'ingegnere Giovanni Milani (inserita nel Poltecnico, N.° 22). — Milano, Pirola, 1841.

» 32.° Bergamo e la strada ferrata da Milano a Venezia; riassunto storico-critico dedicato alla moltitudine ed agli azionisti da Gottardo Calvi, con alcune osservazioni sul voto della commissione d’esame, ed una lettera al dottor Carlo Cattaneo.— Osservazioni sul conto della conmissione; lettera di Gottardo Calvi, inserita nello stesso opuscolo. — Milano, Bernardoni, 1841.

» 33.° Bottuini Giovanni Battista, Leonino Secco Suardo, Pietro Moroni, Memoria intorno alla progettata strada a ruotaie di ferro nel regno Lombardo-Veneto in rapporto ai bisogni della città e provincia di Bergamo. — Bergamo, Crescini, 1837.

» 34° Antonio Maironi, Esame delle osservazioni soggiunte dagli Annali universali di Statistica alla Memoria pubblicata da un Comitato bergamasco, intorno alla progettata strada ec., come sopra. — Bergamo, Crescini, 1838.

» 35.° Nuovo esame della questione sul modo migliore per congiungere la città di Bergamo alla grande strada ferrata Lombardo-Veneta. -Bergamo, Crescini, 1840, coll'annessavi Memoria dell'ingegnere G. A. Pagnoncelli.

» 36.° Jacopo Castelli, Sopra la risoluzione degli Azionisti della società della strada ferrata da Venezia a Milano nel congresso 20 luglio 1840. Discorso popolare.— Venezia, Santini, 1840.

» 37.° Ingegnere Bruschetti, Sulla scelta delle linee per le strade di ferro in Lombardia. Ulteriori cenni, osservazioni e notizie.— Milano, tipografia Bernardoni, 1841.

» 38.° Davide Hansemans, Le strade ferrate e i loro imprenditori. Memoria tradotta dal tedesco dell'ingegnere Giuseppe Cadolini, Milano, Guglielmini e Radaelli, 1838.

» 39.° G. Sega. Della questione e delle memorie sulla strada Ferdinandea Lombardo-Veneta. (Nello stesso fascicolo degli Annali di Statistica).

Note