Discussioni progetto:Trascrizioni/Stamperia

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Stamperia

Nuvola filesystems folder blue open.png Categoria: Discussioni del progetto TrascrizioniPortale progetti  Nuvola apps noatun.png Progetto trascrizioni  Nuvola apps noatun.png Il bar del progetto Trascrizioni  Nuvola apps noatun.png Stamperia 

Nata come ritrovo per discutere tops & tricks del tool PediaPress per produrre libri PDF, la Stamperia viene riciclata per discutere ogni aspetto degli eBook scritti in formato ePub, con il lontano obiettivo di produrre i nostri eBook ePub. Nel frattempo, qualsiasi questione relativa agli eBook ePub (codice,tools, lettori, siti web di conversione, ecc. ecc.) è benvenuta: "se li conosciamo non li evitiamo". :-)

Le precedenti discussioni sul tool per la creazione di libri PDF sono archiviate qui.


Primi elementi su ePub[modifica]

E' pensabile produrre da sè un ebook in formato ePub? Da ieri (19.5.2010) se ne parla nel bar generale, e Accurimbono ci ha segnalato questo prezioso link:

Da qui parte l'avventura. Un file ePub non è che un file zip rinominato epub. I file contenuti sono tutti in xml, quelli di testo, o sono file immagine. La sequenza e l'organizzazione in cartelle segue precise regole. Alcune caratteristiche sono riportate nell'articolo di pedia su ePub. Per curiosità: lo screenshot di pedia è tratto da Tre uomini in barca, interessante perchè ha una formattazione piuttosto ricca e, curiosamente, "smentisce" che certe cose non si possano fare (capilettera, immagini floating). Il problema è che il numero di tag disponibili è abbastanza ridotto; niente box, niente tabelle. Molte delle nostre pagine andrebbero semplificate. --Alex brollo (disc.) 00:50, 21 mag 2010 (CEST)

Un interessante tool:

Si tratta di uno script python che converte completamente un semplice file txt in un file epub. Lo script va adattato nella parte che gestisce il file zip (invoca funzioni delsistema operatico Linux o Mac). Molto interessante per uno "scheletro" di routine; da verificare.

Le specifiche tecniche ufficiali:

Il nostro primo libro ePub[modifica]

Ho generato al volo un .odt da Georgiche (uno dei nostri libri prodotto con abietti trucchi per aggirare il problema proofread) e l'ho dato in pasto al convertitore free online http://www.2epub.com/. IL risultante ePub sta qui: http://dl.dropbox.com/u/7247684/Georgiche.epub ; io non ho un lettore ePub sul pc, magari dategli un'occhiata; sbirciandoci dentro mi sembra che sia andato bene (tenuto conto che il sorgente era "un blocco unico"). --Alex brollo (disc.) 11:56, 21 mag 2010 (CEST)

Ok, leggendo da http://bookworm.oreilly.com (sito dedicato alla lettura online di epub) la creazione di Georgiche.epub è andata a buon fine. La grafica e l'impaginazione sono primitive, ma non potevo sperare di più: mi interessava solo capire se la cosa funziona. --Alex brollo (disc.) 12:04, 21 mag 2010 (CEST)
Leggendo "Georgiche.epub" con il lettore Firefox risulta una vera schifezza, non riesco al liberarmi dalla codifica utf-8. Penso che mi prenderò una pausa e invece continuerò a sviluppare l'altro progetto a cui sto lavorando, senza dimenticare un po' di sana, buona correzione e rilettura basic; non è detto che le due cose, alla fine, non si incontrino (anche il progetto a cui accenno prevede il sistematico rovistamento nelle pagine Pagina via bot). Nel frattempo lascia il compito di rovistare nei tool che abbiamo menzionato a qualcuno con neuroni più freschi. --Alex brollo (disc.) 18:23, 21 mag 2010 (CEST)