Documentazione conservata presso l'archivio del Ministero dell'Interno sulla struttura paramilitare del PCI (1945-1967)/14 maggio 1955

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
14 maggio 1955|14 maggio 1955 - Elementi del PCI incaricati ad aver contatti con agenti del Kominform.

../14 aprile 1955 ../5 marzo 1956 IncludiIntestazione 27 luglio 2010 50% Da definire

14 aprile 1955 5 marzo 1956

MINISTERO DELL’INTERNO

14 maggio 1955

Elementi del PCI incaricati ad aver contatti con agenti del Kominform.

Da alcune indiscrezioni captate in alcuni ambienti qualificati del PCI si è appreso che i seguenti elementi del PCI sarebbero autorizzati ad aver contatti con gli agenti del Kominform sovietici e di oltrecortina:

  • ROBOTTI Paolo - Persona di fiducia di alcuni gerarchi sovietici; parla il russo;
  • GHINI Gelso - Sposato con una russa: parla e scrive correttamente il russo;
  • BERTI Giuseppe - Parla il russo. Ha molte amicizie nell’URSS;
  • RAVERA Camilla - Sebbene di una certa età, è tuttora tenuta in considerazione dalle alte gerarchie sovietiche. Parla il russo;
  • F___(non meglio indicata) È una donna. È tenuta1 anche dagli stessi agenti sovietici e comunisti italiani. Parla il russo;
  • G___G____ - Parla e scrive una decina di lingue. Fu quello che per primo riferì a Mosca sul voltafaccia di Tito e per questo gode molta considerazione.

Oltre ai nominati, si indica M_____ e Cicalini, ma dopo lo2 allontanamento di Secchia dal C.C. i predetti, che facevano parte del suo entourage, sono tenuti in disparte.-

Note

  1. Sottinteso: in considerazione
  2. Così nel testo