Donne e Uomini della Resistenza/Aldo Gregorin

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

Aldo Gregorin

Nato a Ronchi dei Legionari (Gorizia) nel 1921, deceduto a Ronchi dei Legionari il 23 ottobre 2011, presidente per molti anni dell’ANED di Ronchi.

Convinto antifascista, il 2 giugno 1944 era stato arrestato con un fratello e deportato con lui dai tedeschi nel campo di concentramento di Dachau.

Sopravvissuto, Aldo Gregorin al ritorno in Italia si iscrisse al Partito Comunista Italiano. Passato poi al PSIUP, per alcuni mandati fu consigliere comunale di Ronchi dei Legionari e presidente dell’Ente comunale di assistenza locale.

Proprio la terribile esperienza del campo di deportazione lo spinse a fondare a Ronchi la Sezione cittadina dell’Associazione Nazionale Ex Deportati, che presiedette con molto impegno per anni.