Donne e Uomini della Resistenza/Dario Porcheddu

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

Dario Porcheddu

Nato a Cagliari nel 1922, deceduto a Cagliari nel novembre 2009, presidente dell’Unione Autonoma dei Partigiani Sardi.

Arruolato nel 1942 nella Guardia di Finanza aveva preso parte alla Resistenza nei luoghi dove si era trovato durante il Secondo conflitto mondiale. Ha raccontato le sue vicende di partigiano nel libro Ho baciato la morte (diario di un partigiano), nel volume pubblicato nel 1994 a cura dell’UAPS. Su Dario Porcheddu e sul contributo dato dagli antifascisti sardi alla lotta per la democrazia e la libertà contro i nazifascisti, è stata proposta la creazione di una Borsa di studio universitaria. (m.o.)