Donne e Uomini della Resistenza/Ermanno De Carli

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

Ermanno De Carli

Nato a Csap (Ungheria) il 29 agosto 1890, morto nel lager di FlossenbŒrg (Germania)) il 28 aprile 1945.

Antifascista, fu tra i primi promotori (con il figlio Attilio ), della Resistenza nella zona di Gorizia. Rappresentante del Partito comunista nel Comitato di Liberazione Nazionale della città, Ermanno De Carli svolse per mesi una intensa attività di organizzazione del movimento partigiano. Catturato col figlio, fu deportato in un campo di sterminio in Germania, dove morì per gli stenti quando ormai il nazismo era stato sconfitto.