Donne e Uomini della Resistenza/Luigi Longhi

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

Luigi Longhi

Nato a Parma l'8 marzo 1925, morto a Uberlingen il 7 marzo 1945, studente.

Fratello minore del partigiano Bruno Longhi , (assassinato dalla Gestapo e Medaglia d'oro al valor militare alla memoria), il ragazzo era incappato in una retata compiuta dai nazifascisti nell'autunno del 1944 a Parma. I tedeschi - come ebbe a scoprire dopo la Liberazione un altro fratello, Giovanni, che in bicicletta andò da Parma a Bolzano alla vana ricerca del ragazzo - dopo una breve sosta nel Polizeiliches Durchgangslager-Bozen , lo avevano avviato, il 5 ottobre 1944, al campo di concentramento di Dachau. Luigi Longhi non resse alle privazioni e morì il giorno prima del suo ventesimo compleanno.