Donne e Uomini della Resistenza/Mario Del Missier Del Missier

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

Mario Del Missier Del Missier

Nato a Cosenza nel 1919, deceduto a Roma il 20 febbraio 2009, Medaglia d’argento al valor militare.

La sua famiglia era originaria del Friuli, ma lui era nato in provincia di Cosenza ed era diventato marchigiano di adozione dopo aver partecipato alla guerra di liberazione. L‘8 settembre 1943, infatti, Del Missier ufficiale dell’Esercito, aveva costituito col tenente Augusto Pantanetti che ne era il comandante, il “Gruppo Bande Nicolò” che combatté contro i nazifascisti sino al 30 giugno del 1944, giorno della liberazione di Macerata. Col nome di copertura di Mario Della Valle, Del Missier si batté per la libertà e contro gli occupanti tedeschi. Ferito con altri tre patrioti durante uno scontro con i nazisti sul Fiastrone, il giovane non abbandonò la lotta, come avrebbe avuto modo di ricordare, nei suoi ultimi anni, in interviste e in conferenze ai ragazzi delle scuole marchigiane.