Favole di Esopo/Del Porco Cignale, e l'Asino

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Del Porco Cignale, e l'Asino

../Del Gallo preso dalla Volpe ../Di un Ucellatore, ed un suo Fanciullo IncludiIntestazione 30 dicembre 2017 100% Da definire

Esopo - Favole di Esopo (Antichità)
Traduzione dal greco di Giulio Landi (1545)
Del Porco Cignale, e l'Asino
Del Gallo preso dalla Volpe Di un Ucellatore, ed un suo Fanciullo
[p. 271 modifica]

Del Porco Cignale, e l’Asino. 340.


Il Porco Cignale volle combattere con l’Asino, confidandosi ne’ suoi denti, che erano molti più forti, e lunghi, che quelli dell’Asino; avvicinandosegli l’Asino gli diede i calci nella fronte, di modo che il Porco cascò mezzo morto in terra e disse fra se medesimo. Io, non pensava, che tu m’avessi a nuocere co’ piedi.

Sentenza della favola.

La favola dinota, che un uomo deve sempre considerare donde, possa essere offeso dal nemico.