Favole di Esopo/Del Ragno, e della Rondine

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Del Ragno, e della Rondine

../Di uno Sparviero, che seguitava un Colombo ../Di un Villano, che voleva passare un Torrente IncludiIntestazione 30 dicembre 2017 100% Da definire

Esopo - Favole di Esopo (Antichità)
Traduzione dal greco di Giulio Landi (1545)
Del Ragno, e della Rondine
Di uno Sparviero, che seguitava un Colombo Di un Villano, che voleva passare un Torrente
[p. 231 modifica]

Del Ragno e della Rondine. 242.


Il Ragno aveva fatto la tela per una strada dove soleva passare la Rondine, quando andava pigliando le mosche; passando la Rondine dietro a una mosca, portò seco la tela, la mosca, ed il Ragno insieme, il qual pendendo nell’aria, disse: Oimè pazzo, che appena posso pigliare questi animaletti picciolini, e credevo pigliar la Rondine, che è così veloce, e forte.

Sentenza della favola.

La favola vuol dire che non dovemo [p. 232 modifica]far cose maggiori delle nostre forze.