Favole di Esopo/Del parto del Monte

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Del parto del Monte

../Del Lupo, e la Pecora ../Di un Cane Vecchio sprezzato dal Padrone IncludiIntestazione 14 maggio 2016 100% Da definire

Esopo - Favole di Esopo (Antichità)
Traduzione dal greco di Giulio Landi (1545)
Del parto del Monte
Del Lupo, e la Pecora Di un Cane Vecchio sprezzato dal Padrone
[p. 171 modifica]

Del parto del Monte. 126.


Era fama, che un Monte partorir voleva. Gli uomini andavano per vedere, aspettando, che dovesse nascere un qualche mostro. All’ultimo uscì fuora un Sorcio, che tutti commosse a riso.

Sentenza della favola.

Questa favola proibisce il timore senza causa, perchè spesse volte è più grave del pericolo, che esso pericolo, qualche volta quel che temiamo è cosa ridicolosa.