Favole di Esopo/Della Donnola, e de' Sorci

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Della Donnola, e de' Sorci

../Del Pavone, e del Rosignuolo ../Favola del Mantovano IncludiIntestazione 30 dicembre 2017 100% Da definire

Esopo - Favole di Esopo (Antichità)
Traduzione dal greco di Giulio Landi (1545)
Della Donnola, e de' Sorci
Del Pavone, e del Rosignuolo Favola del Mantovano
[p. 192 modifica]

Della Donnola, e de’ Sorci. 160.


La Donnola essendo Vecchia non poteva più, come soleva seguitar i Sorci, s’ascose in un’arca di farina, sperando cacciare senza fatica. Il che fatto gli avvenne, perchè i Sorci volendo mangiar la farina, ad uno ad uno senza alcuna fatica erano presi dalla Donnola.

Sentenza della favola.

Dove non sono le forze, fa mestieri avere ingegno.