Favole di Esopo/Di due Peregrini

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Di due Peregrini

../Di un Villano, e della Fortuna ../Di due Rane (2) IncludiIntestazione 30 dicembre 2017 100% Da definire

Esopo - Favole di Esopo (Antichità)
Traduzione dal greco di Giulio Landi (1545)
Di due Peregrini
Di un Villano, e della Fortuna Di due Rane (2)
[p. 133 modifica]

Di due Peregrini. 64.


Due andarono per viaggio insieme, ed un di loro trovò un’accetta, e quell’altro [p. 134 modifica]ammoniva il compagno, che non dicesse, ho trovato: ma abbiamo trovato. Quindi a un poco di tempo quelli, che avevano perduta l’accetta, gli assaltarono. Quello che l’aveva trovata, disse al compagno. Siamo morti; ed egli rispose: Dì, son morto; perchè quando trovasti l’accetta dicesti, l’ho trovata, e non l’abbiamo trovata.