Il Parlamento del Regno d'Italia/Michele Amari (politico)

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Michele Amari (politico)

../Giuseppe Govone ../Giuseppe Massari IncludiIntestazione 28 giugno 2019 75% Da definire

Giuseppe Govone Giuseppe Massari
Nuvola apps bookcase.svg Questo testo fa parte della serie Il Parlamento del Regno d'Italia


Michele Amari.

[p. 806 modifica]



Siciliano, il suo patriottismo lo ha compromesso agli occhi della sospettosa polizia borbonica, tanto che ha dovuto abbandonare la patria terra e rifugiarsi in Toscana e in Piemonte.

Dopo gli avvenimenti faustissimi e meravigliosi mediante i quali la Sicilia fu liberata dall’odioso giogo borbonico, il conte Amari, sulla cui saviezza si faceva un giustissimo calcolo, innalzato alla dignità di senatore fu inviato prefetto a Modena ove amministrò con molta abilità e molto senno.

Più tardi, dopo essere rimasto alcun tempo in ritiro [p. 807 modifica]sulla sua dimanda, fu nominato alla Prefettura di Livorno, che regge con molto soddisfacimento de’ suoi amministrati.