Il Re Enrico VIII/Interlocutori

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Interlocutori

../ ../Prologo IncludiIntestazione 8 giugno 2020 75% Da definire

William Shakespeare - Il Re Enrico VIII (1613)
Traduzione dall'inglese di Carlo Rusconi (1859)
Interlocutori
Il Re Enrico VIII Prologo
[p. 312 modifica]

INTERLOCUTORI



ENRICO VIII.
Il Cardinal WOLSEY.
Il Cardinal CAMPEJUS.
CAPUCIO, ambasciatore di Carlo V.
CRANMER, arcivescovo di Canterbury.
Il Duca di Norfolk.
Il Duca di Buckingham.
Il Duca di Suffolk.
Il Conte di Surrey.
Il lord Ciamberlano.
Il lord Cancelliere.
GARDINER, Vescovo di Winchester.
Il Vescovo di Lincoln.
Lord ABERGAVENNY.
Lord SANDS
Sir ENRICO GUILDFORD.
Sir TOMMASO LOVELL.
Sir ANTONIO DENNY.
Sir NICOLA VAUX.
Segretarii di Wolsey.
CROMWELL, al servizio di Wolsey.
GRIFFITH, gentiluomo, scudiere della regina Caterina.
Tre altri gentiluomini.
Il Dottor BUTTS, medico del Re.
Giarrettiera, araldo.
L’Intendente del Duca di Bukingham.
BRANDON e un Sergente.
Un Usciere della Camera del Consiglio.
Un Portiere e il suo domestico.
Il Paggio di Gardiner.
Un Banditore.
La Regina CATERINA sposa, di Enrico; poi da lui ripudiata.
ANNA BOLENA, donzella, del seguito; poscia Regina.
Una vecchia, amica d’Anna.
PAZIENZA, donna del seguito, di Caterina.
Parecchi Lôrdi e Lady; seguito della Regina; Spiriti che le appariscono; segretarii, Ufficiali, Guardie, ecc. ecc.




Vedi per gli avvenimenti svolti in questo Dramma tutti gli storici di Inghilterra.


La scena è per lo più in Londra e a Westminster; una volta sola a Kimbolton.