Il libro dell'arte/Capitolo LVI

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Capitolo LVI

../Capitolo LV ../Capitolo LVII IncludiIntestazione 27 marzo 2016 100% Da definire

Capitolo LV Capitolo LVII
[p. 35 modifica]

Capitolo LVI.

Della natura di un verde che si chiama verderame.


Verde è un colore il quale si chiama verderame. Per se medesimo è verde assai; ed è artificiato con archimia, cioè di rame e di aceto. Questo colore è buono in tavola, temperato con colla. Guarda di none avvicinarlo mai con biacca, perchè in tutto sono inimici mortali. Trialo con aceto, che ritiene secondo suo’ natura. E se vuoi fare un verde in erba perfettissimo, è bello all’occhio, ma non dura. Ed è buono più in carta o bambagina o pecorina, temperato con rossume d’uovo.