Il libro dell'arte/Capitolo LXXXVI

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Capitolo LXXXVI

../Capitolo LXXXV ../Capitolo LXXXVII IncludiIntestazione 1 aprile 2016 75% Da definire

Capitolo LXXXV Capitolo LXXXVII
[p. 59 modifica]

Capitolo LXXXVI.

Il modo di colorire albori, ed erbe, e verdure, in fresco e in secco.


Se vuoi adornare le dette montagne di boschi d’arbori o d’erbe, metti prima il corpo dell’albero di nero puro, temperato, chè in fresco mal si possono fare; e [p. 60 modifica]poi fa’ un grado di foglie di verde scuro, o pur di verde azzurro, chè di verdeterra non è buono; e fa’ che le lavori bene e spesse. Poi fa’ un verde con giallorino, che sia più chiaretto; e fa’ delle foglie meno, cominciando a ridurti a trovare delle cime. Poi tocca i chiarori delle cime pur di giallorino, e vedrai i rilievi degli álbori e delle verdure; ma prima, quando hai campeggiato gli álbori di negro in pie’ e alcuni rami degli alberi, e buttavi su le foglie, e poi i frutti; e sopra le verdure butta alcuni fiori e uselletti.