Juvenilia/Libro III/Vittorio Alfieri

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
../Carlo Goldoni

../Vincenzo Monti IncludiIntestazione 18 maggio 2011 100% Raccolte di poesie

Libro III - Carlo Goldoni Libro III - Vincenzo Monti
[p. 92 modifica]


XLIII.

VITTORIO ALFIERI


O de l’italo agon supremo atleta
Mísurator, di questa setta imbelle,
Che stranïata il sacro allòr ti svelle,
4Che vuol la santa bile irrequïeta?

E a qual miri sai tu splendida meta
Ed a che fin drizzato abbian le stelle
Questa età che di ciance e di novelle
8Per quanto ingozzi e piú e piú asseta? ―

Secolo ingrato, o figlio; e a viltà giunge,
Chi ben lo guardi senz’amore od ira,
11Ogni passo che move per sua via:

E, dove al mal pensar viltà s’aggiunge,
Ivi non sente cor, mente non mira
14Quant’alto salga la grandezza mia.