L'uomo delinquente/Parte undicesima/III

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Capitolo III. Sinossi penale

L'uomo delinquente/Parte undicesima/II L'uomo delinquente/Parte undicesima/IV IncludiIntestazione 12 maggio 2012 75% Criminologia

Parte undicesima - II Parte undicesima - IV

Per riassumere più sistematicamente questa distribuzione delle pene, togliamo dalla Criminologia di Garofalo questo, come egli lo chiama, « sistema razionale di penalità », (2a edizione, 1891, pag. 437 e seguenti):

I. — Rei sforniti di sentimento di pietà.
Assassini (insensibilità morale e crudeltà istintiva):
Omicidio per lucro o altro piacere egoista. Omicidio in Carcere. Colonia. Manicidio senza provocazione, mio criminale. Pena di morte. Omicidio con esecuzione (recidivi) feroce.

Carcere. Colonia. Manicomio criminale. Pena di morte (recidivi)

Il. — Violenti e impulsivi criminaloidi, rei per difetto di pietà, di pudore e di inibizione e per pregiudizi sull’onore.

Adulti rei di:

Sevizie, ferite per sfregio, mutilazione, ratto e stupro con violenza, sequestro di persona a scopo di libidine

Manicomio criminale per epilettici (se isterici od epilettici) o relegazione indeterminata che duri all’incirca quanto una delle età della vita, con precedente periodo di osservazione. A Delitti di sangue non scusabili. Attentati al pudore

Adulti rei di:

Omicidio improvvisamente provocato da atroce ingiuria. Omicidio per legittima difesa Omicidi per vendetta di onore (isolato o endemico). Passionali

Adulti rei di:

Ferimenti in rissa, maltrattamenti non gravi né continuate, percosse, minacce, diffamazioni, ingiurie verbali.
Manicomio criminale (per quelli a tendenza congenita), colonia penale e, nel caso di recidive, deportazione.
Allontanamento dal luogo ove vive la famiglia dell’ucciso (esilio locale).
Relegazione in un’isola, colonie o villaggio remoto in libertà, ma sotto sorveglianza (a tempo indeterminato con periodo di osservazione da 5. a 10 anni).
Riparazione del danno e multa, riprensione e cauzione rigorosa pei solvibili, sostituibile in parte col salario, col lavoro obbligatorio e col carcere in caso di rifiuto. Furto, truffa, falso, estorsione, incendio.

Adulti rei di:

Peculato, concussione, vendita di favori, abusò di potere

Adulti rei di:

Incendio, devastamento, danneggiamento . per vendetta (senza attentato alle persone)

Adulti rei di:

Bancarotta, insolvenza colpevole

Adulti rei di:

Falso, false testimonianze, false firme, usurpazione di titoli.
Compagnie di lavoro, a tempo indeterminato sino ad attitudine acquistata al lavoro regolare. Interdizione dell’esercizio della professione fino a completa riparazione del danno.
Riparazione del danno, sostituibile col carcere, manicomio criminale per i pazzi.
Deportazione pei recidivi.
Riparazione del danno. Esclusione dal commercio e dai pubblici uffici.
Riparazione del danno. Carcere (a tempo determinato) e multa oltre la esclusione dall’ufficio Giovanetti rei di:

Adulti rei occasionali: Adulti rei di: Perdita dell’ufficio. Interdizione dai pubblici uffici. Multa, riparazione dei danni. Adulti rei di: Ribellione, rivolte e di riprensione e cauzione, disobbedienza alle autorità del carcere (a tempo determinato).

III. — Delinquenti sforniti del senso di probità.

Adulti rei abituali di:

Manicomio criminale (se Furti, truffe, falso, estorsione incendio pazzi o epilettici), deportazione pei non pazzi.

Adulti rei di:

Bigamia, sostituzione e Relegazione a tempo indesoppressione d’infante (a tempo indeterminato). Giovanetti rei di: Furti, truffe, borseggi Riprensione e sorveglianza. Colonia agricola (a tempo indeterminato).

IV. — Rei sforniti di attività L’orbita del delitto è troppo profondamente scolpita nel libro del nostro destino perché noi Mendicità, vagabondaggio Colonie agricole pei rurali, possiamo lusingarci di sopprimerne il corso. Opifici pei cittadini se non ci è dato sperare con tali provvedimenti.

V. — Rei sforniti di misoneismo di poterne moderare gli effetti, possiamo sperare almeno di impedirne una ulteriore diffusione. Ribelli politici sociali e Esilio temporaneo revoca religiosi bile ogni tre anni. Vale a dire che il sistema di repressione proposto dal Garofalo e da me, si riassume in questo:

Eliminazione assoluta del delinquente: pena di morte. Eliminazione relativa: manicomio criminale. Deportazione con abbandono. Relegazione perpetua. Relegazione a tempo indeterminato. Colonie agricole ed esilio locale. Riparazione del danno: multa allo Stato. Indennità al danneggiato. Carcere (a tempo determinato): In reati eccezionali, falsi e - (ribellioni) in sostituzione della riparazione, del danno, del minato) lavoro obbligatorio.

Alcune di queste misure potranno parere contrarie a certe massime di ideologia criminale più sublimi che pratiche, potranno reputarsi costose e di difficile attuazione, ma non si potranno tacciare ad ogni modo di compromettere quella sicurezza sociale a cui dovrebbero convergere tutti i sistemi, né di trovarsi, come molte altre, in opposizione colle premesse, di cui sono una diretta natural conseguenza.