La Cicceide legittima/I/CC

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Sonetti

CC ../CXCIX ../CCI IncludiIntestazione 16 agosto 2012 100% da definire

I - CXCIX I - CCI
[p. 101 modifica]

L’Autor vuol compire il numero di ducento Sonetti sopra D. Ciccio.

cc.

VAgo di maneggiar materie nuove
     Avea dentro di me già risoluto
     Lanciar D. Ciccio, e rivoltare altrove
     4De’ miei lunghi strambotti il canto acuto;
Ma nel contarli essendomi avveduto,
     Che son sin qui cento e novantanove.
     Ho mutato pensiero, ed ho voluto
     8Comporne un altro, e far l’ultime prove.
Non già perchè non fossi appien contento
     D’avere i gesti suoi, l’opre, e l’azioni
     11E ridette, e lodate a mio talento;
Ma sol perchè per fare a compimento
     Onore al due, ch’è’l numer de’ C....
     14Convenia d’arrivar fino a i ducento.