La Cicceide legittima/I/CCCVIII

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Sonetti

CCCVIII ../CCCVII ../CCCIX IncludiIntestazione 16 agosto 2012 100% da definire

I - CCCVII I - CCCIX
[p. 156 modifica]

Il Nicchio per il Deposito di D. Ciccio.

cccviii.

VOleasi un Nicchio per D. Ciccio, e ’l Mastro,
     Ch’avea di cotal fabrica il pensiere
     Senza il granito usar, né l’Alabastro
     4La fè da bizzarrissimo Ingegnere,
Due diritti C.... ei fè vedere
     Da’ lati alzarsi a guisa di pilastro
     Sù cui piantato avea con forte incastro
     8Per Arco il semicircol d’un braghiere.
Un vaso poi ben largo, e badiale
     V’apparecchiò di quegli, ove depone
     11Ogni Cristiano il peso corporale.
Così ridotta l’opra a perfezione.
     Entro al sudetto massimo Pitale
     14Il cener collocò di quel C....