La Cicceide legittima/I/CCX

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Sonetti

CCX ../CCIX ../CCXI IncludiIntestazione 16 agosto 2012 100% da definire

I - CCIX I - CCXI
[p. 107 modifica]

Allo stesso che scrisse all'Autore di aver a mente buona parte della Cicceide.

ccx.

SE tu, benchè scordevole, ti metti
     La mia Cicceide a mente, io l’ho per gloria,
     Comprendendo di quì, che i miei Sonetti
     4Han facoltà di far buona memoria;
Quindi la musa mia, visti gli effetti
     Di questa lor virtù, sen pregia e gloria,
     Ed è salita in questa vanagloria,
     8Che sian dal mondo e ricercati e letti.
Ma sì infinite son l’acclamazioni,
     Che ne vengono a lei, sien forse più
     11A pregiudizio tuo le detrazioni,
Perocchè certi critici burloni
     Soliti a motteggiar, dican, che tu
     14Sei fatto l’Arsenal de’ miei C....