La Cicceide legittima/I/CLIV

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Sonetti

CLIV ../CLIII ../CLV IncludiIntestazione 31 luglio 2012 100% da definire

I - CLIII I - CLV
[p. 78 modifica]

La Nebbia.
Al Sig. Co: Giuseppe Ronchi.

cliv.

GIuseppe, è già più d’una settimana,
     Che quì regnando una nebbiaccia impura,
     E rai del Sol torbidamente oscura,
     4E rende l’aria rigida, e mal sana.
Ora il nostro D. Ciccio è cosa strana,
     Quanto si dolga in simil congiuntura,
     E quale ansietà mostri, e premura,
     8Che ritorni a soffiar la Tramontana.
Io rido intanto, ed ei per le risate,
     Che m’ode far, più sen travaglia, e suole
     11Tornar da capo a le querele usate;
E pur poco gli importa, e invan sen duole;
     Mentre i C .... ancorché sia d’estate,
     14Son usi a non veder raggio di Sole.