La Cicceide legittima/II/IV

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Sonetti

IV ../III ../V IncludiIntestazione 16 agosto 2012 100% da definire

II - III II - V
[p. 171 modifica]

S’esamina il dove, e da chi sia nato D. Ciccio.

iv.

D. Ciccio, che voi siate un animale,
     Nempe una bestia priva di ragione,
     Non v’ha bisogno di dimostrazione.
     4Mentre tutti vi tengono per tale:
Ciò, che riman da investigarsi, è quale
     Sia la vostra legitima agnazione,
     Come pure in qual clima, o regione
     8Precisamente avessivo il natale;
Ma riflettendo al vostro portamento
     Tumido, e gonfio a guisa d’una palla,
     11Io son venuto in questo sentimento,
Cioè, che v’abbia, quanto al nascimento,
     Partorito sul Tago una Cavalla
     14Di quelle, che s’impregnano di vento.