La Cortigiana (1525)/Atto quinto/Scena seconda

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Atto quinto
Scena seconda

../../Atto quinto/Scena prima ../../Atto quinto/Scena terza IncludiIntestazione 2 giugno 2008 75% Teatro

Atto quinto - Scena prima Atto quinto - Scena terza

Erculano, imbriaco, e Togna.

Togna
Io sto qui in su l’uscio per vedere se ’l mio marito bufalo ritornassi e che gli rompa la coscia. Gli è già notte e non comparisce; ma debbe essere questo.
Ercolano
Mo... mo... mostrami la po... po... porta da ca... ca... casa. Oh, le fi... fi... finestre ballano, ah, ah, ah! To... Togna tien... tiemmi, ché io non ca... caschi nel Te... Te... Tevere; ah, ah, ah!
Togna
Dio il volessi, ché inacquaresti el vino ch’hai tracannato, gaglioffone!
Ercolano
Io non so... so... sono imbriaco, no. Io dor... dormo; il cu... cu... culiseo è... è sul mio letto; mènemi su, pre... presto, che dormirò da non destarme le bombarde del dí [del] giudizio!
Togna
Va su porco, che tu sia tagliato a pezzi!