La Cortigiana (1525)/Atto secondo/Scena nona

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Atto secondo
Scena nona

../../Atto secondo/Scena ottava ../../Atto secondo/Scena decima IncludiIntestazione 30 maggio 2008 75% Teatro

Atto secondo - Scena ottava Atto secondo - Scena decima

Parabolano, solo.

Parabolano
Conosco che Valerio mi dice el vero, come giovene prudentissimo, ma el soverchio amore mi diffida d’ogni salute. Pur ogni cosa si vede avere fine. Oggi non somiglia a ieri, sempre non sono le nevi e i ghiacci; si placa el cielo e gli Dei. Serà meglio ch’io intenda il consiglio di Valerio. Eccolo su la porta. Valerio?