La Valle Seriana/Cazzano S. Andrea

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Cazzano S. Andrea

../Barzizza ../Casnigo IncludiIntestazione 11 marzo 2014 100%

Barzizza Casnigo


[p. 55 modifica]

CAZZANO S. ANDREA.


Cazzano S. Andrea è uno tra i più antichi paesi della Valle Seriana e trovasi tra Gandino e Casnigo a poca distanza dell’uno e dell’altro. Ha una superficie di Ett. 192 ed una popolazione di ab. 414. Ufficio postale a Gandino.

Il suo territorio è assai fertile e ben coltivato in cereali e viti. Vi si trovano copiosi strati di argilla atta alla fabbricazione di stoviglie, nonchè lignite, la quale sulla sinistra della strada postale di chi va a Gandino si rinviene in grosse stratificazioni ed in voluminosi banchi. Vennero già operate parecchie escavazioni dalla Ditta Botta (vedi Leffe).

Industria e commercio. — Un tempo eravi molto sviluppato il lanificio (molti fabbricati ne fanno fede anche oggi) e perciò più florido e popolato. — Ora, meno gli abitanti dediti alla coltivazione del suolo, affluiscono ai vari lavoreri dei paesi finitimi.

Scuole e beneficenza. — Classi obbligatorie. — Congregazione di Carità pei poveri.

Arte. — Nella sua chiesa parrocchiale, dedicata a S. Andrea, ammirasi un bel quadro rappresentante il Santo titolare del celebre Appiani, milanese1, dono di Giambattista Greppi della famiglia dei Conti omonimi di Milano, oriunda di questo paese.


Note

  1. A Milano, via Monforte, sulla facciata della Casa segnata coi numeri 36-38, v’ha una lapide la quale dice: In questa casa Andrea Appiani pittore, abitò e morì il giorno viii Novembre mdcccxvii.