Lettere (Alberti)/5

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Lettera 5

../4 ../6 IncludiIntestazione 25 aprile 2018 75% lettere

4 6
[p. 291 modifica]

2


Prestantissimo viro Matheo de Pasti et caetera amico dulcissimo. In Arimino.


Salve. Molto mi fur grate le lettere tue per più rispetti, et fummi gratissimo el Signior mio facesse chome io desiderava, cioè ch’el pigliasse optimo chonsiglio chon tutti. Ma quanto tu mi dici che ’l Manetto afferma che le chupole deno esser due largezze alte, io credo più a chi fece Therme et Pantheon et tutte queste chose maxime che a llui, et molto più alla ragion che a