Marco, s'egli avverrà, quando sotterra

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Durante Duranti

Indice:Zappi, Maratti - Rime I.pdf Sonetti Letteratura Marco, s'egli avverrà, quando sotterra Intestazione 23 dicembre 2019 75% Da definire

EPUB silk icon.svg EPUB  Mobi icon.svg MOBI  Pdf by mimooh.svg PDF  Farm-Fresh file extension rtf.png RTF  Text-txt.svg TXT


Nuvola apps bookcase.svg Questo testo fa parte della raccolta Sonetti d'alcuni arcadi più celebri/Durante Duranti


[p. 147 modifica]

V1


Marco, s’egli avverrà, quando sotterra
     Sarà per morte il tuo Fral posto e il mio,
     Che le nostre fatiche al tardo obblio
     Faccian pur come spero in parte guerra:
5Nel veder come una medesima terra
     Ne produsse ambi, e che un simìl desìo
     Nè accese, e sempre le nostr’alme unìo

[p. 148 modifica]

    Qual più rara amistà si vide in terra:
Felici, alcun dirà, che in questo basso
    10Esiglio stretti in dolce nodo e santo
    Patria studio e volere ebber conforme.
Ma avrò ben io di che dolermi, lasso!
    Che nel 1ozzo mio stilvedrassi quanto
    Da lontano seguii le tue chiar’orme.


Note

  1. A Marco Cappello valoroso Poeta Bresciano.