Milione/105

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Capitolo 105
De la grande città del Giogui

../104 ../106 IncludiIntestazione 31 agosto 2009 75% Saggi

Capitolo 105
De la grande città del Giogui
104 106


E quando l’uomo si parte da questo ponte, l’uomo vae 30 miglie per ponente, tuttavia trovando belle case, begli alberghi, àlbori, vigne. E quivi truova una città ch’à nome Giogui, grande e bella; quivi àe molte badie d’idoli. Egli vivono di mercatantia e d’arti; quivi si lavora drappi di seta e d’oro e bello zendado. Quivi àe begli alberghi.

Quando l’uomo à passato questa villa uno miglio, l’uomo truova due vie, l’una vae verso ponente e l’altra verso sirocco. Quella di verso ponente è del Catai, e l’altra dallo sirocco vae verso ’l mare a la grande provincia deu Mangi. E sappiate veramente che l’uomo cavalca per ponente per la provincia del Catai bene 10 giornate, tuttavia trovando belle cittadi e belle castella di mercatantie e d’arti, e belle vigne e àlbori assai, e gente dimestica.

Quivi non à altro a ricordare; però ci partiremo di quie, ed anderemo ad uno reame chiamato Taiamfu.