Notizie sulla Guerra della Indipendenza d'Italia (Monitore Toscano)/N. LXXIII

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
N. LXXIII, giugno 7, Torino

../N. LXXII ../N. LXXIV IncludiIntestazione 20 maggio 2011 100% Storia

N. LXXII N. LXXIV
[p. 60 modifica]
N. LXXIII.
Monit. N. 138

Torino 7 giugno ore 10,30 ant. – Particolari della Battaglia di Magenta. Presi al nemico quattro cannoni, due bandiere, 12,000 fucili, 4000 zaini trovati sul campo. Dei 120,000 Austriaci combattenti fatti 7000 prigionieri, 20,000 uomini posti fuori di combattimento.

Perdite esercito alleato 5000 tra morti e feriti. Morti generali Espinasse, Le Clerc.

Domenica mattina gli Austriaci cominciarono a sgombrare la città di Milano abbandonando posti militari e il Castello, in cui trovossi molto materiale da guerra e cassa centrale militare ben fornita di danaro. Alle ore 2 la città proclamò l’annessione al Piemonte.

Milano era barricata e difesa da 6000 [p. 61 modifica]guardie Nazionali. Le provincie di Como e Sondrio hanno attivato il Governo Nazionale.