Orologio di Flora/Papavero a stelo nero

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
../La calendula

../Giglio rosso selvatico IncludiIntestazione 27 luglio 2011 100% Poesie

La calendula Giglio rosso selvatico
[p. 25 modifica]

VII. POMERIDIANE


XXIII. ITALIANE




PAPAVERO A STELO NUDO


PAPAVER NUDICAULE


Cresce negli orti con grandi fiori o bianchi, o rosati; ama i luoghi pingui; geme dalle sue teste incise un umor lattiginoso narcotico, di cui si conoscono le proprietà.



Fior dell’oblìo, che chiedi,
     Se dal tuo nudo stelo
     La settim’Ora al cielo
     4Superbo ti mostrò?

Estinguerà la Notte
     Tra poco i tuo colori;
     Da’ tuoi letèi vapori
     8Pace implorar non vuò.

Se frondeggiar tu speri
     Sul mio deserto avello;
     La miglior parte in quello
     12Di me non scenderà.

Verrà pur Fille a svellerti
     All’urna mia d’appresso;
     Ed il tuo stel dimesso
     16Su me lagrimerà.