Pagina:Alcune lettere delle cose del Giappone. Dell'anno 1579. insino al 1581, 1584.djvu/96

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search


94 IETTERÀ fcmpre guerra tra loro: & e (fendo quello domìnio ’del Giappone molto diffimile da quello di, Europa, fono quefti, principali J,ignori, in tal modofubditi, thè rcftano cùddh colgouerm affoluto nelle loro terre: e tutti o la maggior parte danno vbedien^a à Riofogi,perpiii non potere, afpettando occafione di poter fi liberare dal giogo; fra quali,vno de più - principali e Don Bartholomco Qmurandono Zio di Urimandono. Et perchè tftofogiberìconofce lamine,& intentione di quefti fignori no deftdera cola alcuna coft amdamete,come la loro ruinaffacedot fi [gnor affoluto di tutti;,&particolarmente deft4cra [aggiogare ^.rimandono & Omurandono,de quali egli teme grandemente, per e fere e fi i pìft frincipalhma per la guerra nella quale l’anno paffato l’era, occupato cantra B ungo nel’regnorfi Quitmgo, viueuamo fin al’tempo che fcrifimo l’anno, fa fato à V.T. alquanto quieti,bcnchcfemprefoffetti di quello che poteffe accadere. Mà e fendo già lanaue per partire, pigliò,Riofogi urna forteti <gaal’Rèdi Qucungo,cola quale feha impatroni• to del regno,& ritornò corìgrarìfaufto, & fuper bia, dicendo che prefto andar ebbe col’eferetto dentro diJ.rma.Gon qucjìa vittoria,reftaronofbig°t ti tigli altri [ignori,& muffirne Jrimandono,&- | (jmurandono, immagmandoft che coftui ver ebbe contra lpro;perciòche pigliando le terre di mirimi, ferì andar ebbe contea Omura:& efiendo coftui po co,dinoto,,ungi persecutore della Chriftianità,& de pfidri yEt leguerce tr,à Gkpponeft fono coft crude