Pagina:Alfonso Varano - Opere scelte 1705-1788.djvu/187

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

165

VISIONE IX.




PER LA VITTORIA

RIPORTATA DALL’ARMI

DI

S. M. I. R.

MARIA TERESA D’AUSTRIA

SOPRA

L’ESERCITO PRUSSIANO

IL XVIII GIUGNO DELL’ANNO MDCCLVII.




Chi mi darà penne sì forti al fianco,
     Qual di Patmo ebbe su l’ondosa riva
     3La sacra Aquila al suo vol non mai stanco?
Ah! in me s’adempia quella voce diva:
     Vedi, e poi scrivi; onde le rime dure
     6Sciolga così, che quel che vidi io scriva;
E lo stil pien d’immagin’alte e scure
     Pe’ troppi raggi, in cui Dio le nascose,
     9Vinca gli abissi dell’età future.