Pagina:Anonimo - Matematiche Fascicolo primo, 1837.djvu/22

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

23


3.° Il numero, che compone una unità del 13.° ordine, e che si può pur chiamar mille in confronto d’una unità del 10°, un milione in confronto d’una unità del 7°, ed un bilione in confronto d’una unità del 4° si chiami trilione in confronto della medesima unità semplice primitiva.

E così, via discorrendo, si usino successivamente le parole quadrilione, quintilione, sestilione, ....

In questa guisa il numero parziale di trè cifre, che costituisce la prima delle parti, in cui è stato spezzato il numero totale proposto, essendo un numero di unità semplici, le quali si possono anche chiamare uni, quello, che costituisce la seconda, terza, quarta, quinta, ... parte sarà un numero respettivamente di milli, milioni, bilioni, trilioni, ...

Enunciando dunque co’ nomi di già imparati (15) ciascuna di queste parti, ed a cominciar da destra verso sinistra all’enunciato della seconda parte aggiungendo la parola milli o mila, a quello della terza la parola milioni, a quello della quarta la parola bilioni, od anche milliardi,, se si vuole; a quello della quinta la parola trilioni, e così di seguito, il numero totale proposto, di quali e quante mai cifre si componga, leggendolo co’ medesimi no-