Pagina:Anonimo - Matematiche Fascicolo terzo, 1839.djvu/24

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
24

Indi, a cominciare dal primo

1.° Tentando la divisione esatta per 2 del numero dato, poi del quoziente,... finchè si può, scriveremo a parte la cifra 2, ripetuta tante volte, quante sono state le divisioni fatte.

2.° Tentando la divisione esatta per 3 dell’ultimo quoziente, poi del successivo,.... finchè si può, scriveremo pure a parte la cifra 3, ripetuta anch’essa tante volte, quante sono state le divisioni fatte per lei.

3.° Tentando la divisione esatta per 5 dell’ultimo quoziente, poi del successivo,.. finchè si può, scriveremo pure a parte la cifra 5, ripetuta anch’essa nel modo stesso; e così di seguito.

Sia per es. 5880 il numero dato. Io dispongo la operazione come segue

5880 2
2940 2
1470 2
735 3
245 5
49 7
7 7
dove il numero dato ed i successivi quozienti sono scritti a sinistra, ed i divisori semplici corrispondenti a destra della linea verticale tirata.