Pagina:Anonimo - Matematiche Fascicolo terzo, 1839.djvu/50

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
50

primo intiero alla prima frazione, ed il secondo alla seconda, aggiungendo a ciascun numeratore il prodotto dell’intiero pel denominatore corrispondente, e poi moltiplicar trà loro le due frazioni spurie resultanti. Indi dalla frazione prodotto si estrarranno gl’intieri in essa contenuti.

Così, dovendosi moltiplicar per esempio per , si cangerà prima in , e in . Il prodotto di per essendo , estraendosene gl'intieri si ottiene .

Se si vuole evitare la riunione degl’intieri alle frazioni, ed ottener direttamente il voluto prodotto, disponendo nei nostro esempio il calcolo, come segue