Pagina:Archivio storico italiano, serie 5, volume 7 (1891).djvu/398

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
378 il p. vincenzo marchese

suo grande confratello; ond’egli «ottenne il plauso meritato, e l’attenzione degl’Italiani si rivolse con ardore ed entusiasmo al Frate repubblicano» il quale aveva con tanto coraggio combattuto i Borgia ed i Medici; che aveva voluto stringere l’antico connubio della libertà colla religione, riportandole ai loro veri principii; che aveva sostenuto il martirio in nome di Dio e della patria»1. Quando le passioni politiche saranno quietate, è da sperare che gli Italiani riconosceranno che del risorgimento della patria e della libertà o dell’indipendenza riconquistate, dobbiamo esser grati anche, e per non piccola parte, a molti illustri scrittori ecclesiastici: al p. Marchese, al p. Tosti, al p. Ventura, al Gioberti, al Rosmini.

Di altri scritti minori2 del Nostro, come le Conferenze

  1. Villari, op. cit., p. XXV segg.
  2. Do qui l’elenco di quelli scritti del p. Marchese che io conosco: ma debbo avvertire che non pretendo di dare una bibliografia completa:

    Cenni storici della Beata Margherita da Citta di Castello. Foligno 1837, in 16.

    Cenni storici del Beato Lorenzo da Ripafratta e tre Lettere inedite di S. Antonino. Firenze, Le Monnier 1851.

    Cedrus Libani, o Vita di Fra Girolamo Savonarola, scritta in terza rima da Fra Benedetto da Firenze, scoperta da Stefano Audin de Rians e pubblicata, con Avvertimento preliminare e note, da Vincenzo Marchese. Ardi. Stor., v. VII App. )p. 39 segg.

    Lettere inedite di Fra Girolamo Savonarola e quarantotto documenti risguardanti il medesimo, raccolti e pubblicati, con Avvertimento preliminare e note, da Vincenzo Marchese. Arch. Stor., v. VIII p. 73 segg.

    Memorie dei più insigni pittori, scultori e architetti domenicani. Firenze, per Alcide Parenti 1845-46, 2 vol. in 8.°

    Le stesse, seconda edizione con giunte, correzioni e nuovi documenti. Firenze, Le Monnier 1854, 2 vol. (3.a ediz. Genova 1869-70; 4. a Bologna 1879. Traduzione inglese di Carlo Meehan, 1852).

    Scritti vari [Sunto storico del Conv. di S. Marco — Del Papa Angelico nel Medio evo e del Veltro allegorico della Divina Commedia — Prefazione alle Lettere inedite di Fra G. S. — Della vita e delle opere di Fra Benedetto Fiorentino, con un Saggio sugli antichi poeti Domenicani — Cenni storici sul Beato Lor. da Ripafr. — Sulla Storia di S. Francesco d’Ass. di E. Ghavin De Malan — Prefazione alla vita del Vasari — Commentari alla Vita di Antonello da Messina, alla Vita e alle opere di Matteo Civitali, agli scritti artistici di Leon Batt. Alberti, alla Vita