Pagina:Archivio storico italiano, serie 5, volume 7 (1891).djvu/423

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

durante la guerra della successione spagnuola 403

V. Le Donzelle festeggiami che precedono David. - Ritratto di Carlo 3.° al possesso della Monarchia di Spugna, col motto - Astulisti obrobrium gentis nostrae.

VI. Giuda che s’impicca ad un albero di zambuco. - Ritratto del Card. Portocarrero col motto - Peccavi tradens sanguinem iustum.

VII. Un Leone che escie dal suo antro por divorare il gallo impertinente, che lo sveglia - Ritratto della Rep.ca di Venezia, col motto - Ecce nunc tempus acceptabile.

VIII. Il figliol prodigo, che dimanda pietà al padre. - Ritratto del Duca di Mantova, che chiede misericordia all’Imperatore, col motto - Poenitet me peccasse.

IX. Una turba di gente inginocchiata con le mani stese al Cielo. - Ritratto di quelle povere genti dissipate dalla presente guerra, col motto Sub trono Dei omnes clamant, vindica sanguinem iustum.

X. Una Dama estatica involta in gran pensieri. - Ritratto della Rep. di Genova, col motto - Nescio quid faciam.

XI. Alcuni Guerrieri in atto di voler ferire. - Ritratto de’ Milanesi pronti per Carlo 3.°, col motto - Parati sumus.

XII. Un Signore avanti il Crocefisso in atto di renderli grazie - Ritratto del Duca di Modena restituito nelli suoi Stati, col motto - Auxilium tuum, Domine, mihi proficit.

XIII. Lucifero con li Angeli ribelli, che cadono dal Cielo. - Ritratto del Ragozzi ? e suoi seguaci sottomessi all’armi Imperiali, col motto – Ite, maledicti, in disperazionem.

XIV. Un Congresso di Fisici, che consultano la ricetta per liberar l’Italia. - Ritratto de’ Neutrali, col motto - Jam est ora de somno surgere.

XV. Sansone con la mascella d’asino che sbaraglia l’esercito de’ Filistei. - Ritratto del Duca di Malemburgh flagello de’ Francesi, col motto Sic percussi eos.

XVI. Il Regio pastorello Davidde, che recide la testa al Gigante Filisteo. – Ritratto del Principe Eugenio sopra l’Orleans, col motto - Te cum omnibus seguacibus tuis anichilabo.

XVII. Giasone alla conquista del vello d’oro - Ritratto del Principe di Baden che vuol dilatare i confini del S. Rom.° Imperio, col motto Divisum est Regnum, et datum est Medis.

XVIII. La Giustitia coronata, col brando nella destra e scudo nella sinistra. - Ritratto del Re di Portogallo in aiuto di Carlo 3.°, col motto Propter justitiam appehendit arma, et scutum.

XIX. Il soldato finto Totila Re dei Goti avanti S. Benedetto Abbate. Ritratto del Duca d’Angiò finto Re di Spagna, col motto - Depone, fili, depone; nam quod geris tuum non est.

XX. Li SS.ti PP. del Limbo, che desiderosi attendono il loro Redentore. – Ritratto de’ Napolitani, ch’attendono con ansietà Carlo 3.° loro legittimo Monarca, col motto - Noli tardare, relaxa facinora plebi tuae.

XXI Una gran schiera di Diavoli mascherati con dispaccio in mano. – Ritratto de’ Corrieri di Parigi che vogliono cuoprire le loro disgrazie, col motto - Mendaces sunt filij Diaboli.

XXII. La trasfigurazione di Cristo nostro Signore nel Tabor. - Ritratto di Carlo 3.°, col motto - Hic est filius meus dilectus.