Pagina:Bertini - Le dimore estive dell'appennino toscano, Niccolai, Firenze, 1896.djvu/148

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
138 stia


Cavalcature e Guide. — Un cavallo, lire 3 ; un somaro, lire 2. Una Guida, lire 3 al giorno, oltre il vitto. Guide, Giovanni Ricci, detto Raspino, di Stia; Ferdinando Marsili, detto Basasi, di Papiano.

Gite. — Si notano le principali:

Capo d’Arno, 1345 m., ore 3.

M. Falteròna, 1649 m., ore 4. Bellissima veduta, con ricovero del 0. A. I.

Èremo e Camaldoli, ore 3 V2 circa per la via di Lonnano.

Verna, 1116 m., da Stia per Bibbiena in vettura, ore 3 circa.

(V. Beni C., Guida ecc.)