Pagina:Boccaccio - Amorosa visione, Magheri, 1833.djvu/209

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

197

CAPITOLO XLIX.




Dove in visione era per pigliare colla detta Donna l’ultimo diletto.


Era quel loco dove ci trovamo
     Soletto tutto, nè persona appresso
     Di nulla parte a noi non sentivamo;
Tutto d’intorno, e ancora sopra esso
     5Era di frondi verdi il loco pieno,
     E di quelle era ben follato e spesso.
Entrar non vi potea sol nè sereno,
     E di vermiglie rose incircuito
     Gran quantità ancor vi si vediéno.
10Allor vedendo il dilettevol sito,
     E me con quella dimorar soletti,
     E d’ogni altra compagna esser partito,
Là fra me dissi: io non so ch’io m’aspetti:
     Perchè, poi qui son solo, ora non prendo
     15Di questa in tanto affannati diletti?
Lo loco, ov’ora dimoriam sedendo,
     D’ogni sospetto è scevro, nè trovarci
     Quella potria, che ci venía seguendo;