Pagina:Boccaccio - Il comento sopra la Commedia di Dante Alighieri di Giovanni Boccaccio nuovamente corretto sopra un testo a penna. Tomo I, 1831.djvu/17

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

xiii
Pag.92v.3o in altrae non in altra
iviv.6si credesi creda
iviv.20sia crederesi creda
93v.25Astrolagiastrologi
iviv.29,30 Il dì naturale è di quattordici ore eguali;Il dì naturale è di ventiquattro ore eguali;
iviv.33il quale vieneil quale in latino viene
95v.ult.pare doverpare di dover
96v.ult.operazione, e veramente etc.operazione è veramente
98v.57Muse, e i loro nomi,Muse, i loro nomi
100v.10si soglionsi sogliano
102v.28l’uso del parlare frequentatol’uso del parlare fiorentino
104v.32con cui ellacon cui ch’ella
106v.10Sedefede
108v.2della Tribodella tribù
iviv.31esser degnoesserne degno
112v.18di questoin questo
114v.2tiranni huomini giganti,Titani uomini giganti
118v.12, 13nelle prime siedenelle prime sedie
125v.9Curan di teOran di te
128v.28se il migliores’è il migliore
129v.26mostra disideraremostra di disiderare
132v.1aveva disperataavea dispersa
134v.1celabrocelebro
iviv.3E in questoE questo
iviv.20fu bisognofu di bisogno
135v.39proccuriprocurin
136v.4era bisognoera di bisogno
139v.30soglionovogliono
142v.17avvieneavvenire
143v.14adoperanoadoperavano