Pagina:Breve dissertazione contra gli errori de moderni increduli - Liguori.djvu/24

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
20 Contra i Materialisti.

Diranno contra ciò, che non vale argomentare da’ singulari all’universale, mentre può un’attributo convenire all’universale, benché non convenga a’ singulari; onde dicono, che quantunque le parti sieno contingenti, il tutto nondimeno è necessario. Rispondo, che allora non vale argomentare da’ singulari all’universale, quando l’attributo con- viene al tutto, ma non conviene essenzialmeme alle parti: per esempio il nome d’esercito non conviene a ciascun soldato, ma solo conviene alla moltitudine di tutti i soldati. Quando all’incontro l’attributo conviene essenzialmente a ciascuno de’ singulari, ben si argomenta da’ singulari all’universale: per esempio, l’esser mortale conviene essenzialmente a ciascun Uomo in singulare, perchè la mortalità compete alla Natura umana; dunque la mortalità conviene ancora essenzialmente a tutti gli Uomini in generale. E così nel caso nostro, se l’esser con-