Pagina:Buoninsegni, Contro 'l lusso donnesco, 1644.djvu/41

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

DONNESCO.

simi pendenti che portano non fanno a bastanza l’offitio loro, tirandogliele giù col peso, di tenergliele aperte. Delle pianellate io son sicuro, ne temo di provare come sien sode, sapendo come son grandi; perche sono sì gravi che hanno più vigore nelle gambe per istrascinarle che forza nelle braccia per avventarle.

Senz’altro che le donne si trasformeranno una volta tutte in alberi, e ci sarà bisogno d’un nuovo Ovidio Nasone che le serva con una