Pagina:Carli - Noi arditi, 1919.djvu/44

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search


Gli altri due gruppi della linea Sernaglia-Villamatta procedevano decisamente verso est, facendo cadere le difese di Falsè di Piave, varcavano il torrente Soligo, attaccavano le alture di Laguizza, Coltalto, e quindi con una conversione a sinistra volgevano verso nord per tendere la mano alla 2ª Divisione di Assalto la quale, operando coll’8° Corpo, doveva attraversare il Piave a Nervesa e mirare agli obbiettivi di Colle Guardia e Monte Cucco.

Gli Arditi della 1ª Divisione eseguirono mirabilmente tutte le diversioni audaci del piano generale dell’operazione che si scatenava dal Brenta al mare e tutti i loro còmpiti furono assolti con valore, audacia e precisione, unitamente alle valorose truppe dell’VIII Armata, con le quali combatterono e vinsero la battaglia di Vittorio Veneto, meritando così, secondo la frase d’encomio largita dal Comando Supremo, « la riconoscenza nazionale ».

Per il Grappa, può servire anche in questo caso come modello il 9° Reparto, che ebbe l’onore di una citazione speciale, insieme al 18° e al 23° Reparto, sul comunicato Diaz del 26 ottobre.

42 —