Pagina:Carocci La villa medicea di Careggi.djvu/80

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
62 la villa medicea di careggi

santi per le belle ville che vi sorgono, abbellite di giardini e di parchi. Da Careggi se ne osservano moltissime: la Quiete, già Villa Medici, oggi Conservatorio di signorine, Quarto villa antica dei Pasquali ora de’ Capponi, Castello oggi villa Reale, la Petraja altra villa Reale che fu graditissimo soggiorno di Vittorio Emanuele, i Rinieri, principesca villa dei Corsini, Casale già ricca villa Carlini, Lepricino che fu in antico dei Bindi, Serpiolle anticamente degl’Inghirlani.

E così abbiamo finito di dare una idea modestissima di un panorama che non si può descrivere; ma che si ammira d’un’ammirazione senza fine e che offre sempre nuovi incanti e nuove bellezze.

Abbiamo voluto trattenerci a descrivere un po’ diffusamente questo spettacolo permanente di bellezze naturali, perchè esso forma il più splendido corredo della villa di Careggi e giustificherebbe di per se solo l’affetto infinito, la preferenza, le cure, che la famiglia Medicea ebbe sempre per questo incantevole soggiorno.